Scuola.net_GiornataMondialeInsegnanti
Progetti - 2 ottobre 2018

Giornata mondiale degli insegnanti: dalla parte dei bambini

La Giornata Mondiale degli Insegnanti, che si celebra il 5 ottobre 2018, è un’occasione importante per riflettere su un mestiere così fondante e imprescindibile per la crescita e la società, ma non solo.

Perché è stata istituita? L’iniziativa, promossa dall’Unesco e osservata in oltre 100 Paesi, commemora la firma del 1966 alle Raccomandazioni dell’UNESCO sullo status di insegnante, il documento internazionale di riferimento per i diritti e le responsabilità dei docenti.

Il diritto all’istruzione implica il diritto a un insegnante qualificato

Non solo una riflessione sul ruolo, ma un invito ad affrontare le problematiche che gravitano attorno alla più ampia tematica dell’istruzione.

Invertendo il punto di vista, il tema di quest’anno è “Il diritto all’istruzione implica il diritto a un insegnante qualificato“, scelto per ricordare che il diritto all’educazione non può essere raggiunto senza il diritto a insegnanti preparati e qualificati.
Ci si mette dalla parte degli studenti, per porre l’accento su una tematica importante, che rispecchia un obiettivo dei Sustainable Development Goals, da raggiungere entro il 2030:

Offrire un’educazione di qualità, inclusiva e paritaria e promuovere le opportunità di apprendimento durante la vita per tutti.

Ancora oggi, la sfida è colmare la carenza di insegnanti: si stima che in tutto il mondo 264 milioni di bambini e ragazzi non vadano a scuola.

Questa situazione tocca soprattutto le popolazioni vulnerabili, le ragazze, i bambini con disabilità, rifugiati, migranti e bambini poveri che vivono in zone rurali o remote.

Per raggiungere gli obiettivi preposti in termini globali dovranno essere reclutati quasi 69 milioni di nuovi insegnanti.

La Giornata mondiale degli insegnanti di quest’anno coincide inoltre con la commemorazione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale di Diritti umani, motivo in più per cui l’invito alla comunità globale è di celebrare gli insegnanti nell’ambito del diritto a un’istruzione di qualità, equa e inclusiva per tutti.

Volete saperne di più e affrontare l’argomento in classe? Per maggiori informazioni potete consultare il documento di approfondimento ufficiale.

Condividi Post:
Articoli Correlati