Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

MONDO SCUOLA - 27 novembre 2021

Oggi 27 novembre è la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, l’iniziativa ha compiuto 25 anni ed è tornata a essere celebrata in presenza, dopo gli ultimi due anni di emergenza sanitaria.

L’iniziativa, inserita dal Ministero dell'Istruzione nei progetti a cui le scuole sono invitate ad aderire, insegna agli studenti a non sprecare cibo ma a rispettarlo, consumandolo in modo equilibrato e ragionevole. E prevede programmi didattici con materiale informativo, corsi specifici sul tema della corretta alimentazione, sul contatto con il territorio e sulla condivisione dei valori di solidarietà e consapevolezza 

 

Come funziona

Si tratta di una vera e propria gara di generosità che vede milioni di pacchi colmi di ogni genere alimentare pronto a essere distribuito nelle strutture caritative: dalla pasta al tonno in scatola, passando per i pomodori e i biscotti. Negli ultimi anni sono stati coinvolti più di 11 mila supermercati e circa 145 mila volontari hanno raccolto in tutta Italia 173 mila tonnellate di cibo, distribuendoli poi a 8mila strutture caritative convenzionate con l’ente Banco Alimentare (banchi di solidarietà, comunità per i minori, centri di accoglienza...). Una giornata proficua che sostiene circa 1.700.00 persone, abbattendo le distanze alimentari di famiglie, immigrati e giovani in stato di bisogno di ogni regione.

 

Scopri di più sul sito del Banco Alimentare