A scuola di economia circolare

ECONOMIA Primaria Secondaria di I Grado Secondaria di II Grado

L’economia circolare è un modo diverso di produrre, questo significa progettare pensando al riutilizzo, diminuire gli sprechi e i rifiuti, utilizzare materie già utilizzate, quindi immaginare un processo virtuoso, sostenibile. La transizione verso un’economia circolare richiede un cambiamento strutturale e l’innovazione è il cardine di questo cambiamento. La trasformazione digitale del sistema produttivo e le innovazioni tecnologiche offrono già oggi soluzioni per rendere possibili ed efficienti produzioni più sostenibili e circolari. Per ripensare i nostri modi di produzione e consumo, sviluppare nuovi modelli di business e trasformare i rifiuti in risorse ad alto valore aggiunto, servono tecnologie, processi, servizi e modelli imprenditoriali creativi che influenzino il futuro della nostra economia e della nostra società.

Per questo, aumentare il livello di consapevolezza sugli impatti negativi che abitudini e scelte di consumo possono avere sullo sfruttamento delle risorse naturali, sull’inquinamento dell’ambiente e sulla società è una precondizione culturale indispensabile per riuscire a orientare gli stili di vita affinché siano compatibili con i limiti fisici del pianeta in cui viviamo. Una sfida importante!

Fondamentale il ruolo della scuola in questo momento di transizione per educare le nuove generazioni e informarle sui cambiamenti che influiranno anche sulle successive scelte formative e lavorative.

Per poter accedere al corso è necessario essere autenticati.
Fai click qui per effettuare il login.

Programma del corso

Ambiti formativi

AMBITI SPECIFICI

  • Conoscenza e rispetto della realtà naturale e ambientale
  • Sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media
  • Cittadinanza attiva e legalità

AMBITI TRASVERSALI

  • Didattica per competenze e competenze trasversali

Obiettivi

Fornire ai docenti efficaci strumenti e materiali di supporto per conoscere i fondamenti dell’economia circolare e della trasformazione digitale, che stanno radicalmente mutando il modo in cui le risorse vengono prodotte e distribuite sul pianeta. Attraverso le attività da svolgere in classe, l’obiettivo è far veicolare queste informazioni agli studenti per fornire loro una maggiore consapevolezza dei trend dell’innovazione e del contesto in cui vivono.

  • Acquisire nuove conoscenze utili per meglio definire e comprendere il panorama teorico-concettuale relativo all’economia circolare e allo scenario del cambiamento climatico.
  • Acquisire i fondamenti teorici dell’economia circolare, con focus sulla classificazione e la gestione dei rifiuti, e dei nuovi trend dell’innovazione socio-economica.
  • Saper utilizzare le nozioni apprese per rappresentare, comunicare e diffondere contenuti di divulgazione scientifica efficace agli studenti.

Mappatura delle competenze

Il docente potrà integrare le proprie competenze nei seguenti ambiti:

  • fondamenti di economia e dinamica dei sistemi per comprendere il nuovo modo di produzione circolare;
  • fondamenti teorico-legislativi legati alle direttive europee e norme nazionali che regolano la classificazione e la gestione dei rifiuti come elemento centrale di un sistema circolare;
  • nozioni di data visualization, costruzione di contenuti coerenti e in grado di trasmettere quanto appreso.

Certificazioni

Attestato valido per la formazione dei docenti.

Modalità di rilascio attestato

Attestato scaricabile online dal sito del corso e tramite la piattaforma MIUR SOFIA (ID 40719).