Run for the Oceans

AGENDA 2030 E SOSTENIBILITÀ ATTIVITÀ MOTORIE EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE CIVICA

L’iniziativa invita gli studenti a partecipare al progetto Run for the Oceans - School Edition, promosso da adidas per diffondere consapevolezza sulla grave minaccia rappresentata per gli oceani dall’inquinamento da plastica, e che culminerà con la raccolta di minuti di attività sportive fatte dagli studenti attraverso la sfida Run for the Oceans prevista dal 23 maggio fino alla Giornata Mondiale degli Oceani dell’8 giugno.

 

Divulgazione, intrattenimento e sport concorreranno così a trasmettere agli studenti un messaggio fondamentale: che la salvaguardia dell’ambiente passa dall’impegno individuale e collettivo, e che prendersi cura dell’oceano equivale a prendersi cura di sé stessi.

 

Run for the Oceans nasce infatti per stimolare un cambiamento, dove sport e corsa sono il suo catalizzatore. Durante il percorso - fatto di incontri, riflessioni e allenamenti – gli studenti verranno invitati a fare attività fisica e a monitorarla per mezzo della app adidas Running; durante la tracking phase dal 23 maggio all’8 giugno, per ogni dieci minuti di sport fatti, adidas si impegnerà a raccogliere dalle spiagge e dai mari l’equivalente di 1 bottiglia di plastica.

 

Allenandosi, gli studenti faranno del bene non solo a se stessi e alla propria salute, ma anche a quella degli oceani: confermando il suo impegno per la sostenibilità, infatti, adidas raccoglierà fino a 250 tonnellate di plastica e le trasformerà in filati destinati a diventare abbigliamento sportivo.

 

Run for the Oceans non è una semplice corsa, ma un movimento globale e il momento conclusivo di un percorso educativo fatto di scoperta e coinvolgimento, riflessione e sport, e che promuove in modo originale materie fondamentali come l’Educazione civica, l’Educazione Motoria e l’Educazione ambientale approfondendo i temi cruciali dell’Agenda 2030 dell’ONU, a cominciare dal Global Goal numero 14: “Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile”.

 

Le masterclass

Il percorso educativo Run for the Oceans - School Edition prevede per l’11, il 18 e il 25 maggio tre preziosi momenti di incontro con importanti personalità dello sport, della moda, della scienza e della sostenibilità, che converseranno con l’attivista per il clima Sofia Pasotto per raccontare ai partecipanti il legame tra questi ambiti e la salute del nostro mare, da cui dipende anche la salute di tutti noi. Il progetto culminerà infatti con la raccolta di minuti di attività sportive fatte dagli studenti attraverso la sfida Run for the Oceans prevista dal 23 maggio fino alla Giornata Mondiale degli Oceani dell’8 giugno.

 

  • 11 Maggio 2022 – OCEANI DI PLASTICA
    Ne parliamo con il capitano degli “adidas runners” Paolo Bellomo e Mariasole Bianco, biologa marina e divulgatrice scientifica televisiva.
    RIVEDI LA LIVE
  • 18 Maggio 2022 – TREND: TRA MODA E SOSTENIBILITÀ
    L’autrice del libro La rivoluzione comincia dal tuo armadio Marina Spadafora e con Federico Barengo, tra gli under 30 italiani più influenti nella cultura del lifestyle e dello streetwear.
    RIVEDI LA LIVE
  • 25 Maggio 2022 – IL VALORE DELLO SPORT
    Ne parliamo con Arianna Talamona, atleta e campionessa paralimpica, Sofia Bonicalza e atleta, esploratrice e attivista rappresentante di Parley for the Oceans.
    RIVEDI LA LIVE

 

Le schede didattiche

A supporto del loro percorso, gli studenti potranno contare su tre schede interattive ricche di contenuti per approfondire le tematiche affrontate durante le Masterclass: l’inquinamento marino causato dalla plastica, il valore creato da un approccio sostenibile alla moda, il valore dello sport nella promozione della sostenibilità ambientale e del benessere nostro e del Pianeta.

Ma anche ai docenti di educazione motoria è riservata una speciale scheda: un documento ricco di informazioni sulla Run for the Oceans e sulle modalità di iscrizione e partecipazione all’iniziativa, utile ad accompagnare gli studenti nel loro percorso e a stimolarli a dare il meglio di sé.

 

Il sito WonderWhat

Il sito wonderwhat.it si rivolge direttamente agli studenti, proponendo contenuti di approfondimento sotto forma di magazine e interviste, e sezioni che stimolano l’ingaggio e l’interazione con incontri e percorsi di approfondimento. Invita i tuoi studenti ad attivarsi anche in autonomia per Run for the Oceans visitando il sito wonderwhat.it: troveranno le masterclass all’interno della sezione Incontra e le schede di approfondimento nella sezione Impara.

Scopri tutti i contenuti della proposta didattica

Accedi con le credenziali di Scuola.net per scaricare le schede didattiche e partecipare con la tua classe a Run for the Oceans - School Edition, l’iniziativa che invita gli studenti a mettersi in movimento per contribuire attivamente al cambiamento e all’impegno contro l'inquinamento marino causato dalla plastica.

Per poter partecipare è necessario essere autenticati.
Fai click qui per effettuare il login.