Chi fa sport inclusivo ha già vinto

ATTIVITÀ MOTORIE EDUCAZIONE CIVICA

Lo sport riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo culturale ed educativo e nella formazione fisica e psichica del singolo e della società, è veicolo di aggregazione, di partecipazione e di inclusione, è promotore di valori universali come l'uguaglianza, la solidarietà, la tolleranza, la correttezza, la libertà di esprimersi e di movimento, l’integrazione, il superamento delle barriere, il rispetto delle regole.

Per questo, dal 2016 Decathlon si impegna a promuovere l’attività sportiva nelle scuole di ogni ordine e grado, di tutta Italia.

L’impegno di Decathlon in questo senso ha l’obiettivo di aumentare l’indice di sportività nelle scuole italiane e offrire agli studenti, normodotati e con disabilità, l’opportunità di sperimentare nuove discipline sportive.

 

All’interno di questo progetto, Decathlon lancia per l’anno scolastico 2022/2023 il concorso nazionale Chi fa sport inclusivo ha già vinto: una sfida educativa che chiede a ragazze e ragazzi di raccontare la loro idea di sport inclusivo in un breve video (di max 45 secondi).

 

In palio per la scuola vincitrice un premio in denaro da utilizzare per l’acquisto di materiale sportivo o il rinnovo degli spazi scolastici dedicati allo sport, come la palestra.

 

L'Istituto Scolastico che intende partecipare al concorso dovrà effettuare entro il 23 dicembre 2022 l'iscrizione online di ogni classe partecipante al concorso dal sito DecathlonClub - Sezione Scuola compilando in tutte le sue parti il modulo in formato digitale che si attiva a questo link.

Il modulo dovrà essere sottoscritto dall’insegnante o dal dirigente scolastico e allegato all’invio di ogni singolo elaborato. Per maggiori informazioni sul concorso, scarica il regolamento completo.

 

Iscrivi la tua classe