I lunedì di VIDAS. Un percorso sulla Death Education

INIZIATIVE - 15 marzo 2022

Quando una persona cara viene a mancare, i bambini sono spesso tenuti all’oscuro di ciò che sta accadendo. In realtà anche i più piccoli hanno bisogno di verità ed autenticità, perché sono in grado di capire tutto ciò che gli accade intorno addirittura prima degli adulti.

 

Anche i più piccoli devono dunque essere coinvolti nel processo di cambiamento che un lutto inevitabilmente prevede ed è necessario essere pronti a rispondere a tutte le domande che possono porre sulla morte.

 

Ma quali sono le modalità migliori per spiegare un lutto ai bambini?

 

Per aiutare genitori, insegnanti ed educatori a trovare le parole giuste, Vidas ha costruito un ciclo di tre incontri a partire da lunedì 28 marzo, curati da Anna Spiniella, educatrice e pedagogista di Casa Sollievo Bimbi, in cui saranno presentati gli albi illustrati delle autrici Ines Testoni, Silvia Vecchini e Katia Scabello Garbin, strumenti mirati ed efficaci per avvicinare i temi della separazione e del distacco.

 

Lunedì 28 marzo ore 18:00

Ines Testoni - "Non ho più paura". Un percorso di Death Education con i bambini. Parlare della morte ai bambini fra emozioni e spiritualità.‘ Edizioni Messaggero Padova Il grande libro della morte. Miti e riti dalla preistoria ai cyborg. Il Saggiatore

 

Lunedì 4 aprile ore 18:00

Silvia Vecchini - “Una frescura al centro del petto. L’albo illustrato nella crescita e nella vita interiore dei bambini. Topipittori

 

Lunedì 11 aprile ore 18:00

Katia Scabello Garbin - "Oltre il confine invalicabile". Il tema nella letteratura per l’infanzia all’interno della raccolta di saggi Le terre della fantasia curato da Marnie Campagnaro. Donzelli Editore

 

Partecipa agli incontri in diretta sulla pagina Facebook e YouTube di VIDAS.