Risorse gratuite online per rendere interattiva la didattica delle discipline STEM

DIGITALE IN CLASSE - 21 giugno 2022

La didattica può diventare un viaggio davvero interessante quando si utilizzano applicazioni che facilitano la comprensione di alcune discipline. Dalla matematica all’inglese, passando per le scienze e la geometria la scelta è davvero ampia e le risorse che la rete mette a disposizione sono variegate e divise in base alle fasce di età. Software gratuiti per visitare musei, per dare vita a storyboard o materiale creativo per lo studio individuale: tante idee per rendere la lezione interessante e finalmente vicina alle esigenze degli alunni. Scopriamo insieme alcune delle applicazioni disponibili in modo totalmente gratuito sul Web da utilizzare sia per le lezioni in classe che per lo studio individuale.

 

Risorse digitali per imparare la matematica

 

TEACHER LEAD

 

TeacherLead è una piattaforma ricca di risorse per l’apprendimento e l’insegnamento. Si tratta di un programma compatibile con ogni device: pc, smartphone o notebook, un'appliazione scaricabile senza abbonamento o registrazione e dunque senza impostazione di password per l'accesso. TeacherLed contiene un mondo di risorse per gli insegnanti che include griglie per le moltiplicazioni, 100 quadrati, orologi digitali, geobard e numeri magnetici che danno accesso alle risorse didattiche più utilizzate e conosciute come, ad esempio, i manipolatori. Questi ultimi, infatti, permettono di fare diversi esempi ai bambini della scuola primaria di primo grado, ottenendo le risposte alle domande con la relativa spiegazione con la sola scelta di un pulsante. Chiara, intuitiva e facilmente accessibile, questa applicazione può essere considerata una delle più efficaci da inserire nella didattica con risultati ottimali. 

Insegna matematica con TeacherLead

 

GEOGEBRA

 

Anche Geogebra è un’applicazione specifica per la matematica che aiuta a rendere concetti chiave semplici e comprensibili all’intera classe. Le funzioni disponibili prevedono trasformazioni, riproduzione di figure geometriche e possibilità di eseguire calcoli e formule in modo rapido. Geogebra è un sito web conosciuto in molti paesi del mondo che spesso lo utilizzano per elaborare le prove da svolgere in classe; è molto apprezzato dai docenti che lo considerano uno strumento davvero efficace. Specifica per la scuola secondaria, questa applicazione ha permesso a molti studenti di conseguire un metodo di studio della matematica e della geometria, assimilando diversi concetti. In molti casi il programma viene utilizzato per ripetere argomenti già studiati o per riprendere formule degli anni passati. 

Scopri le applicazioni Geogebra!

 

PHOTOMATH

 

Photomath, invece, è un’applicazione che può essere utilizzata anche nella scuola secondaria di secondo grado. È semplice e comoda soprattutto quando non si è in grado di risolvere esercizi e operazioni matematiche. In questi casi, infatti, i ragazzi svolgono gli esercizi e poi ne verificano la correttezza visualizzando la formula con la fotocamera collegandosi al sito, che farà apparire i diversi passaggi per la sua esecuzione. Funzionale per gli insegnanti, si rivela comodo anche per gli studenti che hanno difficoltà a eseguire i compiti in modo autonomo a casa, perché permette loro di comprendere gli step in modo graduale, risolvendo anche calcoli complessi.

 

KHAN ACADEMY

L’ultima applicazione che vogliamo suggerirvi durante le vostre lezioni di matematica è Khan Academy, fruibile gratuitamente sul sito: uno strumento versatile che permette di riascoltare le spiegazioni che riguardano gli esercizi assegnati o argomenti di matematica. Può essere utilizzato sia nella scuola primaria di primo grado nella versione Khan Academy Kids, scaricabile a questo link,  sia nella scuola secondaria, rendendo le lezioni fluide, comprensibili e più interessanti per gli studenti che sanno di avere un aiuto nella ripetizione e nella comprensione anche durante lo svolgimento dei compiti a casa.

Prova Khan Academy!

 

Alcune applicazioni per imparare (e insegnare) facilmente scienze

 

Solar System Scope

 

Solar System Scope è un’applicazione gratuita che può essere utilizzata direttamente online. Si tratta di un metodo rivoluzionare che permette di comprendere argomenti di scienze attraverso visioni 3D geocentriche, panoramiche o eliocentriche, con la possibilità di esplorare le caratteristiche dei corpi celesti che vengono selezionati. Il programma è dotato di pochi comandi che sono in grado di determinare la posizione di costellazioni e pianeti in tempo reale. Esso possiede, tra le altre funzioni, un datario che consente di comprendere la posizione specifica di ogni pianeta anche in momenti diversi. I vostri studenti si divertiranno a guardare le animazioni che rappresentano la rotazione dell’intero sistema solare da angolazioni generali o personalizzate, a studiare le stagioni che si alternano o la luna che ruota intorno alla terra. Che sia una lezione di scienze, di geografia astronomica o di biologia, Solar System Scope riuscirà ad appassionare ogni alunno portando in classe un vero e proprio laboratorio da scoprire e utilizzare.

Esplora Solar System Scope!

 

Human Biodigital

 

Human Biodigital, invece, è specifico per la biologia e per quella parte del programma di scienze che studia il corpo umano. Si tratta di una piattaforma gratuita al 100% con un software 3D di tipo interattivo che permette di visualizzare in modo chiaro la malattia, l’anatomia e il trattamento da eseguire. Ogni funzione permette di accedere a informazioni semplici da comprendere grazie all’interfaccia facilitata e accattivante che la rende un'applicazione molto intuitiva. Vogliamo sottolineare la possibilità di personalizzare le visualizzazioni, adattandole al tipo di programma e di assemblea a cui si parla. Anche Human Biodigital è gratuito e non richiede abbonamenti perché è sufficiente scaricare il programma collegandosi a questo link e seguire le semplici istruzioni suggerite dal sito.

 

Ventusky

Ventusky, infine, è un’applicazione ultra moderna che permette di intrecciare le previsioni metereologiche disponibili per ogni Paese del mondo con le relative evoluzioni che si manifestano, e tutto in tempo reale. Questo significa che gli studenti possono monitorare quelle aree del mondo dove sono in corso precipitazioni o tempeste, ma anche venti, neve pressione dell’aria, nuvolosità e tutte le altre condizioni atmosferiche che mutano di ora in ora, studiando gli effetti del vento, della pioggia o della nebbia. La vera rivoluzione del programma? Una grafica divertente e accattivante che permette di visualizzare il vento come n flusso che determina l’evoluzione del fenomeno atmosferico nel corso del tempo. 

Visita il sito di Ventusky!

 

Non solo disicpline STEM: altre applicazioni utili da inserire nella didattica

 

WORDWALL

 

Wordwall è un'applicazione che semplifica gli argomenti di numerose disipline: una serie di domande a risposta multipla che consentono allo studente di procedere nel gioco solo se la risposta è corretta. Ma non solo, con il cursore è possibile associare la definizione alla relativa parola chiave, ampliando il proprio vocabolario di italiano. E ancora esercizi, quiz, cruciverba, anagrammi e tanti strumenti simpatici e accattivanti per la scuola primaria di primo grado e di secondo grado.

 

MINDMUP

 

MindMup, invece, è un ottimo strumento per acquisire un nuovo metodo di studio o per elaborare mappe concettuali e schemi, quando il programma o l’argomento è particolarmente ricco e complesso. Grazie all’interfaccia accattivante e ai diversi tools a disposizione si possono realizzare diverse schede che aiutano a memorizzare e a esporre in modo corretti.

Scarica MindMup!

Altre piattaforme simili a Mindmup sono: 

Tra la moltitudine di applicazioni presenti sul Web, noi di Scuola.net abbiamo sviscerato le più funzionali e intuitive, per utilizzarle in classe insieme alla classe o durante i compiti a casa: strumenti che rendono la scuola interattiva, digitale e più vicina alle nuove generazioni.