Conversazioni su evoluzioni e rivoluzioni con Roberto Buizza

WEBINAR

Fermiamoci a osservare la crisi del sistema-salute come effetto della crisi del sistema-Terra. Osserviamo i cambiamenti che ha subito naturalmente nel passato lontano, fino all’accelerazione determinata dall’intervento antropico industriale, con le sue richieste di energia ottenuta da fonti fossili, di cibo, di mobilità, di beni di consumo. Tutto questo a spese di quell’effetto serra che ha permesso all’umanità di svilupparsi mantenendo il pianeta Terra a una temperatura media favorevole alla vita. Il riscaldamento globale non è tema da fake news: è un problema che le giovani generazioni chiedono con urgenza di risolvere. Si può fare.

 

Roberto Buizza, fisico-matematico, esperto di meteorologia e clima. È docente di Fisica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, coordinatore del Centro federato per la climatologia della Normale di Pisa e dello IUSS di Pavia, ha lavorato per 27 anni presso il Centro Europeo Meteorologico di Reading.

 

Telmo Pievani, filosofo della biologia, esperto di teoria dell'evoluzione. È docente di Filosofia delle scienze biologiche all’Università degli studi di Padova. È direttore di Pikaia, il portale italiano dell’evoluzione, autore di pubblicazioni scientifiche e divulgative, curatore di mostre ed editorialista.

 

L’incontro fa parte di un ciclo di webinar organizzati per One Health One Future, il percorso didattico promosso dalla Fondazione Bolton Hope, che esplora e approfondisce il rapporto tra esseri umani e natura in una prospettiva di salute globale attraverso le voci di esperti nazionali e internazionali di diverse discipline.

 

COME PARTECIPARE

 

Completa la registrazione cliccando su PRENOTA EVENTO per ricevere il promemoria e le modalità di accesso alla live che si terrà su ZOOM.

 

IMPORTANTE: specifica il numero di studenti per riservare un posto anche per loro e condividere il link che ti arriverà per accedere al webinar.

 

Partecipando alla LIVE avrai inoltre l’opportunità di interagire con i relatori, ponendo domande in diretta tramite gli appositi spazi Q&A.